Bravolinks paga.

martedì 26 maggio 2009

Come preparare le boiles cubiche

Ho trovato questo articolo sulla rivista carpfishing e grazie a Loris Perin che ci spiega come realizzare ottime boiles per pescare in corrente e sui fondali in pendenza.

Qui sotto riporto l'occorrente per preparare le nostre esche.


Suggerimenti per sviluppare un mix ideale per le boiles cubiche con le specifiche misure.
Naturalmente se si vuole usare il proprio mix lo si può fare benissimo l'importante che si tiene conto di dove si va a pescare e delle acque che si affronta.

1)Impasto pronto per essere avvolto nella stagnola se vogliamo fare le boiles tagliate a nostro piacimento.
2)Immersione dell'impasto in acqua bollente.
3)Taglio dell'impasto a cubetti.

4)Preparazione dell'impasto nello spessore desiderato.
5)Taglio delle esche cubiche dopo aver ottenuto lo spessore desiderato.
6)Cottura delle esche cubiche in acqua bollente.



Qui sotto riporto un doppio innesto pop up con boiles cubiche.

Qui come si presenta l'esca sul fondale,nella prima foto innesco con boiles affondante,nella seconda foto un innesco con spugnetta per renderla pop up.

Io personalmente le ho provate in Po e posso dire che sono efficaci con la corrente che si affronta nel grande fiume,naturalmente sono validissime anche in laghi e cave l'unico inconveniente è che con il cobra non si possono lanciare ma Questo lo si può risolvere con l'aiuto di fionda o eventuale barca.Per prevenire eventuale scioglimento veloce nelle forti correnti Loris consiglia di avvolgere con calza da donna la boiles da innesco cosi può rimanere in acqua ancora più a lungo.




Nessun commento: